Atto della Giunta

 

Dati dell' atto

PG (Nr. / Anno) 453335  /  2017
Progr. (Nr. / Anno) 322  /  2017
Data seduta 21/12/2017
Data esecutività 21/12/2017
Unità di riferimento Area Risorse Finanziarie - Direzione Generale
Oggetto PIANO ESECUTIVO DI GESTIONE 2018 - 2020.


Testo dell'atto

LA GIUNTA


Premesso :

- che l'art. 169 del D.Lgs. 267/2000 e succ. variazioni stabilisce che la Giunta comunale provvede alla definizione del piano esecutivo di gestione in termini di competenza per l'intero triennio a cui si riferisce il corrispondente bilancio di previsione (2018-2020) ed in termini di cassa con riferimento al primo esercizio (2018);

- che l'allegato 4/1 del D.lgs 118/2011 denominato "Principio contabile applicato concernente la programmazione di Bilancio" al punto 10 fornisce precisazioni riguardo al Piano Esecutivo di gestione, precisandone finalità e caratteristiche, struttura e contenuto e modalità di approvazione;

Viste:

- la deliberazione PG N. 408041/2017 con cui il Consiglio comunale ha approvato il Documento Unico di Programmazione 2018-2020 - Sezione Strategica e Sezione Operativa;

- la deliberazione PG. n. 403361/2017 con cui il Consiglio comunale ha approvato il Bilancio di Previsione 2018-2020 con i relativi allegati;

Stabilito che:

- il Piano Esecutivo di Gestione risulta perfettamente coerente con il Bilancio di previsione 2018-2020 e con il Documento unico di programmazione sezione operativa e sezione strategica;

- nel Piano Esecutivo di Gestione ogni stanziamento di entrata riporta la classificazione in: titoli, tipologie, categorie e capitoli; ed ogni stanziamento di spesa in: missioni, programmi, titoli, macroaggregati e capitoli;

- al Piano Esecutivo di Gestione è allegato il prospetto concernente la ripartizione delle tipologie di entrata in categorie e dei programmi di spesa in macroaggregati, così come previsto dall'art 169, comma 3 bis del D.lgs. 267/2000;

- nel Piano Esecutivo di Gestione, ai sensi dell'art. 169 c. 2 del D.Lgs. 267/2000 i capitoli costituiscono le unità elementari ai fini della gestione e sono raccordati al quarto livello del piano dei conti finanziario di cui all'art. 157 del D.Lgs 267/2000;

- il Piano Esecutivo di Gestione consente l'individuazione del dirigente responsabile delle entrate e delle spese, incaricato della gestione, secondo le disposizioni dello Statuto e del Regolamento sull'ordinamento generale degli uffici e servizi;

- nel Piano Esecutivo di Gestione ogni stanziamento di entrata e di spesa riporta l'indicazione del servizio comunale a cui si riferisce, ed al fine di facilitare una lettura in chiave organizzativa del dato contabile, alla modalità di esposizione consolidata nell'ente ordinata per capitolo, si è aggiunta una modalità ordinata per Centro di Responsabilità che evidenzia i capitoli di entrata e spesa affidati al dirigente titolare dello stesso;

Dato atto che si procederà ad approvare con provvedimento Pg 451910/2017 il documento contenente il Piano della Performance e degli Obiettivi assegnati ai Dipartimenti, alle Aree, ai Settori, alle Istituzioni ed ai Quartieri per l'anno 2018;

Considerato inoltre, di dare facoltà al Direttore di Dipartimento/Area/Settore, titolare delle risorse, di provvedere con specifica determinazione dirigenziale alla delega, ai dirigenti titolari di progetti o di U.I. (unità intermedie), dei poteri di spesa relativi alla realizzazione delle iniziative o alla gestione dei servizi delegati, ivi comprese quelle già avviate, dando atto che tale determina dovrà essere comunicata all'Area Risorse Finanziarie;

Visti gli artt. 44 e 64 dello Statuto, il Regolamento di contabilità ed il Regolamento sull'ordinamento generale degli uffici e servizi;

Preso atto, ai sensi dell'art. 49, comma 1, del D.Lgs. 18 Agosto 2000, n. 267, così come modificato dal D.L. 174/2012, dei pareri favorevoli in ordine alla regolarità tecnica espressi dal Responsabile dell'Area Risorse Finanziarie e dal Direttore Generale e del parere favorevole in ordine alla regolarità contabile espresso dal Responsabile dell'Area Risorse Finanziarie;

Su proposta dell'Area Risorse Finanziarie e del Direttore Generale;


A voti unanimi e palesi

DELIBERA

1. DI APPROVARE, secondo le modalità e nei limiti in premessa esposti, il Piano Esecutivo di Gestione del Comune di Bologna per il triennio 2018 - 2020, in atti, dando atto della sua operatività dalla data di esecutività sia del presente provvedimento che del Piano della Performance e degli Obiettivi assegnati ai Dipartimenti, alle Aree, ai Settori, alle Istituzioni ed ai Quartieri per l'anno 2018, che, ai sensi del comma 3 bis dell'art. 169 D.Lgs. 267/2000 sono unificati organicamente nel PEG;

Infine, con votazione separata all'unanimità
DELIBERA

- DI DICHIARARE il presente atto deliberativo immediatamente eseguibile, ai sensi dell'art. 134, comma 4 del D.Lgs. 18 Agosto 2000, n. 267, al fine di dare continuità all'attività di gestione finanziaria.