Atto della Giunta

 

Dati dell' atto

PG (Nr. / Anno) 265335  /  2017
Progr. (Nr. / Anno) 201  /  2017
Data seduta 01/08/2017
Data esecutività 01/08/2017
Unità di riferimento Dipartimento Cura e Qualità del Territorio
Oggetto PRELIEVO DAL FONDO DI RISERVA DELLA SOMMA DI EURO 1.564,50= A FAVORE DI MD COSTRUZIONI DI SAN LAZZARO DI SAVENA (BO), AL FINE DI PROVVEDERE AL PAGAMENTO DELLA TASSA DI REGISTRO (ORDINANZA REP. N. 130/2014 EMESSA DAL TRIBUNALE DI BOLOGNA IN DATA 24/01/2014), A SEGUITO ATTO DI PRECETTO PG. N. 252948/17.


Testo dell'atto

LA GIUNTA


Premesso che:

con atto di pignoramento presso terzi del Tribunale Civile di Bologna (P.G. n. 314523/2013 del 06/12/2013 del Comune di Bologna), emerse che l'Impresa CIPEA & CARIIEE - CO.EDA. - UNIFICA - Consorzio fra imprese di produzione Edilizia, impiantistica e affini - Società Cooperativa in sigla Unifica Soc. Coop. risultava debitrice, a favore della ditta MD Costruzioni S.r.l. di San Lazzaro di Savena (BO), della somma di Euro 250.374,75 oltre interessi e spese di notifica e registrazione;

nell'udienza del 24/01/2014, Procedura esecutiva n. 5529/2013, il Giudice dell'Esecuzione Mobiliare del Tribunale di Bologna ha emesso un provvedimento di assegnazione della somma residua disponibile, a favore del creditore procedente, MD COSTRUZIONI S.r.l. per l'importo complessivo di Euro 275.517,81=, così come da nota riepilogativa depositata e notificata al Comune di Bologna in data 11/02/2014, allegata in atti;

con determina dirigenziale PG. n. 36701/2014, esecutiva dal 21/02/2014, a seguito del provvedimento di assegnazione del Giudice dell'Esecuzione Mobiliare del Tribunale di Bologna notificato al Comune di Bologna in data 11/02/2014, è stato liquidato al creditore procedente MD COSTRUZIONI S.r.l. l'importo di Euro 275.517,81=;

Considerato che:

al momento del pagamento da parte del Comune di Bologna delle somme assegnate all'Impresa MD Costruzioni S.r.l., l'importo della tassa di registro non era stato ancora quantificato;

in data 12/07/2017 è pervenuto l'atto di precetto (P.G. n. 252948/2017 del 13/07/2017 del Comune di Bologna) da parte della Ditta MD Costruzioni S.r.l. con il quale si intimava al Comune di Bologna di pagare, in favore di MD Costruzioni S.r.l., la somma di Euro 1.558,70= quale tassa di registro relativa all'ordinanza Rep. n. 130/2014 emessa dal Tribunale di Bologna in data 24/01/2014, oltre a spese di notifica precetto ed interessi per Euro 5,80= per un totale complessivo di Euro 1.564,50=;

Ritenuto, pertanto, necessario procedere ad un prelievo dal fondo di riserva per l'importo di Euro 1.564,50= al fine di approvare, successivamente, l'impegno di spesa per effettuare il pagamento della tassa di registro di cui sopra;

Dato atto che :

con deliberazione del Consiglio P.G. n. 374002/2016 O.d.G. n. 365/2016 del 22/12/2016, immediatamente esecutiva, è stato approvato il Bilancio di previsione del Comune 2017-2019, e con deliberazione di Giunta P.G. n. 413243/2016 Progr. n. 359/2016 del 22.12.2016, immediatamente esecutiva, è stato approvato il Piano esecutivo di gestione del Comune di Bologna 2017-2019;

con deliberazione di Giunta Progr. n. 361/2016 P.G. n. 414925/2016 del 22/12/2016, immediatamente esecutiva, è stata approvata la "Determinazione del piano dettagliato degli obiettivi assegnati ai Dipartimenti, alle Aree, ai Settori, alle Istituzioni e ai Quartieri per l'anno 2017";

con deliberazione del Consiglio Comunale O.d.G. n. 364/2016, P.G. n. 373159/2016, esecutivo dal 22/12/2016 si approvava il Documento Unico di Programmazione 2017-2019 sezione strategica e sezione operativa;

    Preso atto, ai sensi dell'art. 49 comma 1, del D.Lgs. 18 Agosto 2000, n. 267, così come modificato dal DL 174/2012, del parere favorevole in ordine alla regolarità tecnica espresso dal Responsabile del Dipartimento Cura e Qualità del Territorio e del parere favorevole in ordine alla regolarità contabile espresso dal Responsabile dell'Area Risorse Finanziarie;

    Su proposta del Dipartimento Cura e Qualità del Territorio

    A voti unanimi e palesi
    DELIBERA
1. DI PROCEDERE, per i motivi esposti in premessa che si intendono interamente riportati, al prelevamento di €. 1.564,50= dal fondo di riserva e dal fondo di riserva di cassa e di apportare al Piano Esecutivo di Gestione 2017-2019 per l'esercizio 2017, l'allegata parte integrante variazione di competenza e di cassa;

2. DI DARE MANDATO al Capo Dipartimento Cura e Qualità del Territorio a provvedere ad adottare tutti gli atti conseguenti per assicurare l'immediata esecuzione degli interventi in oggetto.

Infine, con votazione separata, all'unanimità.

DELIBERA
    DI DICHIARARE il presente atto immediatamente eseguibile ai sensi dell'art. 134, comma 4 del D. Lgs. 18 agosto 2000, n. 267, per le motivazioni esposte in premessa.
     

    Registrate variazioni n.9500000726 - 9500000728.




    Documenti allegati - parte integrante

    File Name
    Giunta 2017 265335 Anno 2017.PDF