.
Dettaglio provvedimento

Numero / Anno 70467  /   2017

Unità di riferimento Area Risorse Finanziarie - UI Gare

Data esecutività 23/02/2017

Oggetto AGGIUDICAZIONE DEI   LAVORI PER LA REALIZZAZIONE E L'ADEGUAMENTO DELL'IMPIANTO DI ADDUZIONE E TRATTAMENTO ACQUA DELLA FONTANA DEL NETTUNO ALLA  ELECTRA 2000 SRL DI MONTAQUILA (IS)  PER L'IMPORTO COMPLESSIVO DI EURO 153.824,80

.


RIF. COD. INT. 5652
RIF. COD. CUP F32C16000010007
RIF. COD. C.I.G. 6904036EBA



IL DIRIGENTE

Premesso che

con determinazione dirigenziale P.G. n. 391659/2016 del 24/11/2016, esecutiva dal 28/11/2016, è stato approvato il progetto esecutivo per la realizzazione e adeguamento dell'impianto di adduzione e trattamento acqua della Fontana del Nettuno, dell'importo complessivo di euro 200.000,00;

al finanziamento della spesa complessiva di euro 200.000,00 si è provveduto, con l'atto sopra richiamato, contro vendita, con le imputazioni e per gli importi ivi citati;

il Responsabile del Procedimento - con determinazione dirigenziale P.G. n. 296257/2015 del 15/10/2015 - è stato individuato nella persona dell'Arch. Manuela Faustini Fustini del Settore Edilizia e Patrimonio;

con determinazione dirigenziale a contrarre P.G. n. 398490/2016, esecutiva dal 29/11/2016:
  • è stata avviata la procedura negoziata per l'aggiudicazione dei lavori a misura di cui trattasi, per un importo dell'appalto di netti euro 161.000,00 (di cui euro 157.903,75 per lavori a misura ed euro 3.096,25 per oneri della sicurezza non soggetti a ribasso) , ai sensi dell'art. 36 comma 2 lett. c) del D.Lgs. 50/2016, da espletare con il criterio del minor prezzo, di cui all' art. 95 comma 4 lett. a) del D.lgs. 50/2016, determinato mediante ribasso sull'elenco prezzi posto a base di gara, prevedendo l'esclusione automatica delle offerte anomale di cui all'art. 97 comma 8 del citato Decreto;
  • è stato stabilito di individuare gli operatori economici da invitare, nel numero massimo di 30, in coloro che avessero presentato richiesta di invito a seguito di pubblicazione di avviso di manifestazione di interesse, avviso che è stato approvato con la determinazione in discorso che prevede, tra l'altro, di procedere a sorteggio in seduta pubblica dei 30 operatori da invitare qualora i richiedenti risultassero superiori a tale numero;

detto avviso a manifestare interesse finalizzato all'individuazione dei concorrenti da invitare alla procedura negoziata di cui sopra, è stato pubblicato sul profilo committente dell'Amministrazione Comunale nel periodo dal 30/11/2016 al 15/12/2016;

Considerato che

come risulta dai documenti in atti, entro la scadenza indicata dall'avviso, hanno richiesto di essere invitati alla procedura negoziata per l'aggiudicazione dei lavori in oggetto i 56 operatori economici riportati nell'elenco allegato alla presente determinazione di cui costituisce parte integrante e sostanziale, elenco tenuto segreto per tutta la durata della procedura;

nella seduta pubblica del 20/12/2016, come risulta dal verbale P.G. n. 422939/2016, in esito alla pubblicazione dell'avviso di manifestazione di interesse, L'Autorità di Gara ha dato atto che sono pervenute n. 56 manifestazioni di interesse e pertanto in numero superiore al numero massimo di 30 ed ha quindi provveduto - con le modalità descritte nel verbale sopra citato con le quali è stato garantito il rispetto delle prescrizioni in materia di segretezza di cui all'art. 53 comma 2 del D.lgs. 50/2016 - ad effettuare il sorteggio dei codici alfanumerici dei 30 operatori economici da invitare alla procedura negoziata in possesso di idonea qualificazione in materia di lavori pubblici;

in data 21/12/2016 sono state inviate a mezzo pec le lettere di invito (P.G. n. 424995/2016) ai 30 operatori economici corrispondenti ai 30 codici sorteggiati;

nella seduta pubblica del 07/02/2017, come meglio esplicitato nel verbale di gara P.G. n. 48175/2017:
  • l'Autorità di Gara ha dato atto che alla procedura sono stati invitati i seguenti operatori economici, corrispondenti ai 30 codici sorteggiati:
N.
Ragione Sociale
Comune
Prov
1
    C.G.T. ELETTRONICA
    ROMA
    RM
2
    CEITECNO
    NAPOLI
    NA
3
    COGEI COSTRUZIONI SRL
    BOLOGNA
    BO
4
    CONTEDIL
    FERRANDINA
    MT
5
    CRISTINI P & M IMPIANTI TECNOLOGICI
    SORA
    FR
6
    DE MARCHI IMPIANTI
    LEGNAGO
    VR
7
    EDILTERMICA
    CALCINAIA
    PI
8
    ELECTRA
    CASALECCHIO DI RENO
    BO
9
    ELECTRA 2000
    MONTAQUILA
    IS
10
    ELEKTRA IMPIANTI
    ROVIGO
    RO
11
    EMILIANA SUD
    MUSSOMELI
    CL
12
    GIULIANO
    FRATTAMAGGIORE
    NA
13
    I.C.E. DI MILIA SIMONE
    CAGLIARI
    CA
    14
    I.R.I. IMPIANTI
    BRESCIA
    BS
    15
    I.TEC. COSTRUZIONI GENERALI
    VILLA DEL CONTE
PD
16
    ICEV
    FAVARA
    AG
17
    IMPIANTI TECNOLOGIE SERVIZI
    CAVARZERE
    VE
18
    INTEC SERVICE
    VENTICANO
    AV
19
    MANCINI ILIO
    BELFORTE DEL CHIENTI
    MC
20
    MANFREDONIA IMMOBILIARE
    MANFREDONIA
    FG
21
    MANUTENCOOP FACILITY MANAGEMENT
    ZOLA PREDOSA
    BO
22
    MARTELLI TERMOIDRAULICA
    LIVORNO
    LI
23
    MEI TECNOLOGIE E COSTRUZIONI
    BOLOGNA
    BO
24
    SPADA COSTRUZIONI
    PALAZZOLO ACREIDE
    SR
25
    TECNOELETTRA
    OCCHIOBELLO
    RO
26
    TERMOIDRAULICA BRUSCHINI
    CAMPI BISENZIO
    FI
27
    TERMOIDRAULICA DI VALENTINI E SCARPONI
    SPOLETO
    PG
28
    TERMOIDRAULICA PERUZZI PAOLINO
    MONTECCHIO MAGGIORE
    VI
29
    VITALE ONE COSTRUZIONI
    TEVEROLA
    CE
30
    ZU.BO DI PASSERA TIZIANO & C.
    VERDELLO
    BG
    • l'Autorità di Gara ha dato atto che entro le ore 10.00 del giorno 07/02/2017, termine indicato nella lettera d'invito per la presentazione delle offerte, sono pervenuti debitamente sigillati n. 21 pieghi presentati dagli operatori economici di seguito elencati:
N.
Ragione Sociale
Comune
Prov
1
    C.G.T. ELETTRONICA
    ROMA
    RM
2
    CEITECNO
    NAPOLI
    NA
3
    COGEI COSTRUZIONI SRL
    BOLOGNA
    BO
4
    CONTEDIL
    FERRANDINA
    MT
5
    CRISTINI P & M IMPIANTI TECNOLOGICI
    SORA
    FR
6
    DE MARCHI IMPIANTI
    LEGNAGO
    VR
7
    EDILTERMICA
    CALCINAIA
    PI
8
    ELECTRA
    CASALECCHIO DI RENO
    BO
9
    ELECTRA 2000
    MONTAQUILA
    IS
10
    GIULIANO
    FRATTAMAGGIORE
    NA
    11
    I.R.I. IMPIANTI
    BRESCIA
    BS
    12
    I.TEC. COSTRUZIONI GENERALI
    VILLA DEL CONTE
PD
13
    IMPIANTI TECNOLOGIE SERVIZI
    CAVARZERE
    VE
14
    INTEC SERVICE
    VENTICANO
    AV
15
    MANCINI ILIO
    BELFORTE DEL CHIENTI
    MC
16
    MANUTENCOOP FACILITY MANAGEMENT
    ZOLA PREDOSA
    BO
17
    MARTELLI TERMOIDRAULICA
    LIVORNO
    LI
18
    MEI TECNOLOGIE E COSTRUZIONI
    BOLOGNA
    BO
19
    TERMOIDRAULICA BRUSCHINI
    CAMPI BISENZIO
    FI
20
    TERMOIDRAULICA PERUZZI PAOLINO
    MONTECCHIO MAGGIORE
    VI
21
    VITALE ONE COSTRUZIONI
    TEVEROLA
    CE
    • si è quindi proceduto al sorteggio del sistema di calcolo per l'individuazione della soglia di anomalia come disposto dall'art. 97 comma 2 del D.lgs. 50/16: risulta sorteggiato il metodo di cui alla lettera "C" del citato art. 97 comma 2 del D.Lgs. 50/2016;
    • solo successivamente l'Autorità di Gara ha proceduto all'apertura dei pieghi pervenuti per l'esame della documentazione a corredo di ciascuna offerta, risultata regolare, anche a seguito delle verifiche d'ufficio effettuate, per 20 concorrenti, mentre per quanto riguarda l' impresa TERMOIDRAULICA PERUZZI PAOLINO di Montecchio Maggiore (VI) si è reso necessario procedere con l'attivazione del soccorso istruttorio ex art 83 co 9 del D.Lgs. 50/2016, sussistendone i presupposti, per carenza di documentazione come dettagliatamente indicato nel citato verbale P.G. n. 48175/2017 e a tal fine l'Autorità di Gara ha provveduto a sospendere la seduta;
successivamente, come dettagliatamente esplicitato nel verbale P.G. n. 57285/2017 del 14/02/2017 di ripresa della seduta pubblica di gara, cui si rimanda integralmente, l'Autorità di gara, in seduta pubblica, ha dato atto che il concorrente TERMOIDRAULICA PERUZZI PAOLINO di Montecchio Maggiore (VI), per il quale era stato attivato il soccorso istruttorio, non è ammesso alla procedura di cui trattasi, in quanto - entro i termini assegnati con la richiesta inviata a mezzo PEC in data 07/02/2017 - ha comunicato che non aveva proceduto, nei termini previsti dalla vigente normativa, al pagamento del contributo ANAC;

Rilevato che

il citato verbale P.G. n. 57285/2017 del 14/02/2017 ha costituito adempimento agli obblighi dell'art. 29 del D.lgs. 50/2016, essendo stato pubblicato sul sito istituzionale del Comune di Bologna nella sezione "Amministrazione trasparente";

in data 15/02/2017 è stata inviata a mezzo PEC comunicazione ai concorrenti in merito alle ammissioni/esclusioni alla procedura di affidamento di cui trattasi;
  • l'Autorità di Gara, nella medesima seduta del 14/02/2017, ha quindi proceduto all'apertura delle offerte, riportanti i seguenti ribassi:
N.
Ragione Sociale
Ribasso % offerto
1
    C.G.T. ELETTRONICA
16,320
2
    CEITECNO
26,17
3
    COGEI COSTRUZIONI SRL
16,068
4
    CONTEDIL
12,50
5
    CRISTINI P & M IMPIANTI TECNOLOGICI
27,101
6
    DE MARCHI IMPIANTI
13,45
7
    EDILTERMICA
10,19
8
    ELECTRA
24,721
9
    ELECTRA 2000
22,111
10
    GIULIANO
29,86
11
    I.R.I. IMPIANTI
6,121
12
    I.TEC. COSTRUZIONI GENERALI
18,644
13
    IMPIANTI TECNOLOGIE SERVIZI
10,11
14
    INTEC SERVICE
30,09
15
    MANCINI ILIO
24,282
16
    MANUTENCOOP FACILITY MANAGEMENT
35,96
17
    MARTELLI TERMOIDRAULICA
7,13
18
    MEI TECNOLOGIE E COSTRUZIONI
24,985
19
    TERMOIDRAULICA BRUSCHINI
24,53
20
    VITALE ONE COSTRUZIONI
19,17
    • dopo aver effettuato i conteggi previsti dal sistema di calcolo sorteggiato da cui è risultata determinata in 23,9708 la soglia di anomalia - calcoli analiticamente indicati nel verbale di gara P.G. n. 57285/2017 - l'Autorità di gara ha dato atto che, in considerazione del fatto che la presente aggiudicazione prevede l'esclusione automatica delle offerte pari o superiori al valore della soglia di anomalia individuata, l'offerta che più si avvicina per difetto al suddetto valore senza uguagliarlo o superarlo è quella presentata da ELECTRA 2000 SRL di Montaquila (IS) con il ribasso del 22,111%;
Accertato che il RUP con comunicazione P.G. n. 69342/2017 del 23/02/2017 ha richiesto di procedere alla aggiudicazione dei lavori inerenti la realizzazione e l'adeguamento dell'impianto di adduzione e trattamento acqua della Fontana del Nettuno, di cui alla procedura negoziata in discorso;

Inteso pertanto determinare l'aggiudicazione a favore della ELECTRA 2000 SRL di Montaquila (IS) (P.IVA e c.f. : 00397510942), dell'appalto relativo ai lavori inerenti la realizzazione e l'adeguamento dell'impianto di adduzione e trattamento acqua della Fontana del Nettuno, per l'importo netto di euro 126.085,90 (di cui euro 122.989,65 per lavori a misura, al netto del ribasso offerto del 22,111%, ed euro 3.096,25 per oneri della sicurezza non soggetti a ribasso), oltre ad oneri fiscali al 22%;

Dato atto che

con ELECTRA 2000 SRL di Montaquila (IS) verrà stipulato, nel rispetto dell'art. 32 comma 14 del Dlgs 50/2016, apposito contratto portante l'oggetto di cui sopra detto e con le clausole essenziali del relativo Capitolato speciale d'Appalto, subordinatamente agli accertamenti sul possesso dei requisiti di ordine generale di cui all'art. 80 del D.lgs. 50/2016 e ss.mm., il cui esito positivo determinerà l'efficacia dell'aggiudicazione, come disposto dall'art. 32 comma 7 del citato decreto;

il Direttore del Settore Edilizia e Patrimonio provvederà con proprio atto all'imputazione contabile dell'importo complessivo di aggiudicazione pari ad euro 153.824,80 (compresi oneri fiscali al 22%);


Visti

l'art. 44 dello Statuto del Comune di Bologna;

l'art. 107 del D.Lgs 267 del 18/08/2000

il D.lgs. 50/2016;
DETERMINA

1. di aggiudicare, a seguito di procedura negoziata - ai sensi dell'art. 36 comma 2 lett. c) del D.Lgs. 50/2016 - alla ELECTRA 2000 SRL di Montaquila (IS) (P.IVA e c.f. : 00397510942) l'appalto relativo ai lavori inerenti la realizzazione e l'adeguamento dell'impianto di adduzione e trattamento acqua della Fontana del Nettuno per l'importo netto di euro 126.085,90 (di cui euro 122.989,65 per lavori a misura, al netto del ribasso offerto del 22,111%, ed euro 3.096,25 per oneri della sicurezza non soggetti a ribasso), oltre ad oneri fiscali al 22% per un importo complessivo pari ad euro 153.824,80;

2. di dare atto che:

- con la ELECTRA 2000 SRL di Montaquila (IS) verrà stipulato, nel rispetto dell'art. 32 comma 14 del D.lgs. 50/2016, apposito contratto portante l'oggetto di cui sopra detto e con le clausole essenziali del relativo Capitolato speciale d'Appalto, subordinatamente agli accertamenti sul possesso dei requisiti di ordine generale di cui all'art. 80 del D.lgs. 50/2016 e ss.mm., il cui esito positivo determinerà l'efficacia dell'aggiudicazione, come disposto dall'art. 32 comma 7 del citato decreto;

- il Direttore del Settore Edilizia e Patrimonio provvederà con proprio atto all'imputazione contabile dell'importo complessivo di aggiudicazione pari ad euro 153.824,80 (compresi oneri fiscali al 22%);

- il ribasso di gara del 22,111%, da applicarsi al solo importo relativo ai lavori a misura a base di gara di euro 157.903,75, ammonta ad euro 34.914,10;

- il Dirigente competente provvederà a rilasciare le necessarie autorizzazioni agli eventuali contratti derivati, nel limite del 30% dell'importo complessivo del contratto, come previsto dall'art. 105 comma 2 del D.lgs. 50/2016 e ss.mm.ii, previo accertamento delle condizioni e dei requisiti previsti per il subappalto al medesimo articolo.




F.to  
Il Dirigente
Alessandra Biondi





Allegati al documento

File Name
ELENCO OE MANIFESTAZIONE INTERESSE NETTUNO.pdf
pg69342.pdf